Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Recenti misure adottate dalle Autorità locali sugli spostamenti da/per Marocco - FAQ

Data:

17/07/2020


Recenti misure adottate dalle Autorità locali sugli spostamenti da/per Marocco - FAQ

L'Ambasciata d'Italia a Rabat fornisce di seguito le risposte ad alcuni quesiti relativi alle recenti misure sugli spostamenti da/per il Marocco adottate dalle Autorità locali.

 

1. Chi puo entrare in Marocco dal 15 luglio ?

  • Tutti i cittadini marocchini che si trovano all’estero ed i loro familiari;
  • Tutti i cittadini stranieri residenti in marocco, in possesso di una carta di soggiorno marocchina, ed i loro familiari;
  • I diplomatici accreditati in Marocco e/o quelli appena assegnati ed i loro famigliari.

2. Chi può lasciare il Marocco a partire dal 15 luglio ?

  • Cittadini marocchini residenti all’estero e le loro famiglie;
  • Gli stranieri, residenti o non residenti in Marocco, e le loro famiglie;
  • Gli studenti marocchini iscritti presso università all’estero, titolari di un visto di lungo periodo (tipo D o equivalente).

3. Chi sono le persone che hanno bisogno di una autorizzazione speciale per lasciare il Marocco?

  • Gli studenti recentemente iscritti all’estero (visto di lungo periodo) oppure coloro che non hanno una carta di soggiorno;
  • Le personne in possesso di un visto per ricongiungimento familiare;
  • Le persone che viaggiano per cure mediche;
  • I cittadini marocchini in possesso di un visto di lungo periodo di tipo D senza permesso di soggiorno.

4. Dove posso chiedere questa autorizzazione?

  • Le autorizzazione sono rilasciati dalle Prefetture o dalle Province del Regno.

5. Quali sono le condizioni d’accesso al territorio marocchino?

  • Avere un passaporto marocchino o un passaporto straniero valido più una carta di soggiorno o la CNIE;
  • Presentare, prima dell’imbarco, un test PCR negativo avente meno di 48h ed un test sierologico;
  • I bambini al di sotto di 11 anni sono esonerati da entrambi i test (PCR / SERIOLOGICO);
  • Chiunque abbia sintomi correlati al Coronavirus dovrebbe essere sottoposto ad ulteriori esami.

6. Con quali mezzi posso viaggiare ?

  • Con l’aereo: esclusivamente con Royal Air Maroc o Air Arabia, uniche compagnie aeree autorizzate;
  • Con il traghetto: esclusivamente sulle tratte Tangeri-Sète (Francia ) e Tangeri-Genova (Italia).

7. I due test (PCR e sierologico) sono richiesti soltanto per viaggi aerei?

  • I risultati dei due test sono obbligatori sia per viaggi in aereo sia per viaggi in nave;

8. Cosa devono fare i passseggeri delle navi provenienti da Sète e Genova muniti di test la cui validità di 48h scadrà in ragione della durata del viaggio?

  • A bordo verrà eseguito un test PCR supplementare grazie ad apposite unità mobili di analisi;
  • Per chiarimenti sono disponibili i seguenti numeri telefonici attivati presso il Ministero degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dei Marocchini all’estero: Call center +212537663300 e Unità di Crisi +21266891105 / +212662013436 / +212537676218.

9. Sono richiesti test per lasciare il Marocco?

  • No, ma bisogna verificare quali condizioni debbono essere soddisfatte per entrere nel paese di destinazione;

10. È consentito agli stranieri visitare il Marocco per turismo?

  • No.

11. Entro quale data gli stranieri con visto turistico o permesso di soggiorno scaduto possono lasciare il Marocco senza formalità?

  • Si invitano gli interessati ad informarsi presso le competenti Prefetture marocchine.

363