Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COVID-19 - organizzazione di voli speciali da Casablanca verso l'Italia (Roma e Milano).

Data:

27/12/2021


COVID-19 - organizzazione di voli speciali da Casablanca verso l'Italia (Roma e Milano).

I primi sette voli speciali di rimpatrio in Italia dei connazionali rimasti bloccati in Marocco a seguito del blocco delle frontiere sono partiti gli scorsi 4, 7, 10, 14 e 21 dicembre.
Per far fronte alla richiesta, essendo stata prorogata la chiusura delle frontiere marocchine almeno fino al 31 gennaio 2022, l’Ambasciata e il Consolato Generale d’Italia a Casablanca hanno organizzato, dopo aver ricevuto l'autorizzazione da parte delle autorita' marocchine, una nuova operazione aerea commerciale speciale per il 4 gennaio 2022.
I biglietti sono in vendita direttamente sul sito della Neos.

Per motivi tecnici, Neos non opererà più il volo inizialmente previsto il 28 dicembre, che è stato pertanto annullato.

Si consiglia di monitorare i siti web ed i canali social dell’Ambasciata e del Consolato Generale per informazioni e aggiornamenti.

Si segnala che altri vettori commerciali stanno procedendo ad organizzare voli speciali di rientro in aeroporti italiani ed europei, i cui biglietti sono acquistabili direttamente sui siti web delle compagnie aeree.

Si ricordano a tutti i passeggeri gli obblighi previsti per gli ingressi/rientri in Italia da paesi della lista E (tra cui il Marocco), tra cui:

  • obbligo di compilare il Passenger Locator Form da presentare all’imbarco e una volta giunti in Italia;
  • obbligo di presentazione del risultato negativo di un test molecolare effettuato nelle settantadue (72) ore antecedenti all'ingresso in Italia o di un test antigenico effettuato nelle ventiquattro (24) ore antecedenti precedenti l'ingresso in Italia;
  • obbligo di isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 10 giorni, dopo l’ingresso/rientro, al termine del quale è necessario sottoporsi ad un ulteriore tampone molecolare o antigenico.

Per maggiori informazioni e le deroghe previste agli obblighi sanitari, si rinvia al focus Covid-19 dell’Ambasciata.


427